Formazione Docenti

Le competenze nella scuola per una didattica creativa, interattiva, interculturale.

SCIA – Scuola Creativa in Azione

La formazione docenti per una scuola più interattiva, creativa e contaminata in senso interculturale

I processi di globalizzazione e il contesto multiculturale della nostra società interrogano profondamente la scuola e i sistemi educativi che si occupano della formazione di bambini e ragazzi, oggi veri e propri cittadini del mondo.
La formazione interculturale degli insegnanti ha, in questo paradigma, un ruolo di rilievo: è proprio a partire dall’impostazione del lavoro educativo nella scuola che si può diffondere una sempre più necessaria cultura della convivenza, attraverso l’educazione interculturale.
L’obiettivo primario dell’educazione interculturale è quello di una convivenza fertile e costruttiva all’interno di un contesto sociale composito e variegato; comprende non solo l’accettazione ed il rispetto di tradizioni e culture differenti dalle proprie, ma anche la valorizzazione dei diversi mondi di appartenenza, nella continua ricerca di dialogo e di collaborazione, in una prospettiva di arricchimento reciproco. Non si tratta di un obiettivo semplice: insegnanti, educatori, operatori sociali per primi sono chiamati a rimettere in discussione i propri paradigmi di riferimento.
L’educazione interculturale è, inoltre, un progetto educativo intenzionale che tocca trasversalmente tutte le discipline. Le diverse culture di cui sono portatori gli studenti diventano opportunità di confronto fra differenti modelli ed è fondamentale, per i docenti, utilizzare gli strumenti e le modalità comunicative più adatti a favorire questo confronto e poter aiutare gli studenti ad individuare differenti piani di lettura delle esperienze.
L’utilizzo di fiabe e racconti dal mondo, per esempio, diventa un rimedio potente contro la chiusura comunitaria e il desiderio di istituire muri e barriere. La didattica dell’italiano lingua seconda può diventare maggiormente efficace e coinvolgente attraverso il format narrativo o le esperienze outdoor.
Presentare in classe il pensiero di filosofi dal mondo, provenienti da contesti extraeuropei, attiva la capacità di favorire il decentramento culturale e favorisce la riflessione su stereotipi e pregiudizi.
Riteniamo infatti che l’educazione interculturale sia strettamente connessa ad una didattica interdisciplinare, creativa e attenta alle specificità di ciascuno e lavoriamo in stretta collaborazione con i docenti in ottica di sperimentazione e diffusione di buone pratiche.

Realizziamo corsi di formazione per docenti, educatori e operatori del settore sociale su questi temi:

– Apprendimento delle lingue con il metodo del TASK

– Filosofie dal mondo

– Fiabe popolari regionali e dal mondo

– Teatro a scuola

– Italiano con il format narrativo e le canzoni

– Natura e outdoor activities

– Strategie differenziali per attivare le competenze sociali e civiche

– Poesie e musiche per la cooperazione, l’interculturalità e la gestione del conflitto

– Ansia e stress in classe

 

Per conoscere le attività di formazione scarica il catalogo IL MONDO A SCUOLA

In accordo con i docenti è possibile personalizzare la programmazione delle attività sulla base di specifici obiettivi formativi.